Salta ai contenuti.Salta alla navigazione

DBSN - DataBase di Sintesi Nazionale

DBSN logo

Introduzione

Il DBSN (DataBase di Sintesi Nazionale) è una banca dati geografica contenente le informazioni territoriali più significative per effettuare analisi tematiche e rappresentazioni in ambito nazionale. Per realizzare il DBSN, con l’obiettivo di elaborare dati sempre più completi ed aggiornati, si è fatto riferimento principalmente ai dati geotopografici regionali come fonte primaria di informazione. Nella fase iniziale del progetto sono stati raccolti i dati nella versione più aggiornata e si è operato una trasformazione di struttura per renderla omogenea a livello nazionale, mantenendo il livello di dettaglio originario. Successivamente si è provveduto all’integrazione con dati di Enti pubblici nazionali, ad esempio le mappe catastali dell’Agenzia delle Entrate, i dati dell’Istat, dati di altri Ministeri, considerando anche altre informazioni disponibili su web come i dati di Open Street Map (OSM). Laddove l’informazione derivata non era sufficiente si è provveduto ad acquisire i dati direttamente da ortoimmagini. In particolare nella rielaborazione dei contenuti, la viabilità viene aggiornata almeno per i collegamenti principali; i limiti amministrativi vengono derivati da quelli catastali e si provvede a rendere congruenti le aree comunali tra loro e con il confine di Stato; l’edificato viene classificato per le categorie d’uso principali. Inoltre per la toponomastica è stata avviata un’attività di aggiornamento e normalizzazione che è ancora in atto.
Acquisendo e integrando sempre nuovi dati, il DBSN è aggiornato in maniera continua. Dal contenuto del DBSN, in formato vettoriale, si deriva la cartografia alla scala 1:25.000 mediante procedure automatiche di generalizzazione cartografica ed applicazione della simbologia definita.

Specifiche (aggiornate il 26 settembre 2022)

La struttura del Data Base è basata su specifiche tecniche allineate a quelle previste dalla normativa nazionale (Decreto 10 novembre 2011). Il termine “sintesi” si riferisce alla selezione delle informazioni e alla semplificazione della struttura del database: le specifiche di contenuto del DBSN sono un sotto insieme del "Catalogo dei Dati Territoriali - Specifiche di Contenuto per i database geotopografici" che ha portato alla riduzione da 159 a 91 classi distribuite in 10 strati (di cui ne sono cedibili 74 in quanto le rimanenti non sono state verificate).

Licenza d'Uso

Il database DBSN (DataBase di Sintesi Nazionale) dell'Istituto Geografico Militare è reso disponibile sotto la Licenza Open Data Commons Open Database License (ODbL) ver. 1.0 https://opendatacommons.org/licenses/odbl/1-0/.

Metadato

Normativa

  • "Catalogo dei Dati Territoriali - Specifiche di Contenuto per i database geotopografici", allegato al D.M. 10 novembre 2011 "Regole tecniche per la definizione delle specifiche di contenuto dei database geotopografici" (Gazzetta Ufficiale n. 48 del 27/02/2012 - Supplemento ordinario n. 37).
  • Decreto Legislativo 24 gennaio 2006, n. 36 e s.m.i. relativo all’apertura dei dati e al riutilizzo dell’informazione del settore pubblico.

DOWNLOAD DEI DATI

Message